DigitalNewsChannel

Cambiare i DNS: come, quando e perché

Indice

Spesso ci viene consigliato per svariate ragioni di controllare o cambiare i DNS per risolvere problematiche riguardo l'utilizzo di Internet, ma non tutti conoscono in effetti la funzione di questo strano acronimo, tanto meno dove mettere le mani. Vediamo quindi di far luce sul loro funzionamento andando per gradi. Per prima cosa: cosa sono i DNS?

Dns 1

DNS sta per Domain Name System, ovvero un sistema per risolvere i nomi dei siti Internet, trasformando gli indirizzi IP numerici in nomi di dominio e viceversa (risoluzione inversa). Ad esempio l'IP 173.194.66.94 non ci dice molto ma, tramite i DNS, viene trasformato nel suo associato ben più conosciuto: www.google.it.

Dato che Internet così come le altre reti di computer prevede che gli indirizzi siano in formato numerico, è chiaro comprendere i motivi che hanno spinto alla creazione dei DNS: sarebbe piuttosto difficile ricordarsi i propri siti preferiti identificandoli con una serie di cifre, mentre è molto più semplice per un essere umano tenere a mente dei nomi univoci e riconoscibili.

I server DNS si occupano di mantenere lunghi elenchi di queste associazioni nomi-numeri. Quando ci colleghiamo ad Internet ed inseriamo il nome di un sito web, sono questi che intervengono per primi modificando quello che abbiamo scritto nel corrispettivo indirizzo IP per inoltrare la richiesta alla corretta destinazione.

Normalmente tali server sono privati, utilizzabili cioè solo dagli abbonati di uno specifico provider o servizio. Esistono tuttavia un discreto numero di server DNS pubblici, e sono proprio loro quelli a cui ci dovremo rivolgere qualora fossimo intenzionati a cambiare quelli assegnatici di default dal nostro fornitore di connessione Internet.

In realtà i DNS fanno più di questo, detto in generale associano una grande quantità di informazioni ai nomi di dominio, il semplice accostamento IP-nome è delegato al record A dei DNS, o a quello AAAA se in formato IPv6. Ce ne sono però molti altri adatti ciascuno ad uno specifico scopo. Tralasciamo però in questa sede i dettagli tecnici sul funzionamento dei vari record in cui si suddivide lo standard, essendo complicati per chi non abbia già una buona infarinatura dei sistemi in rete. Ci concentreremo invece sugli effetti che possiamo riscontrare tutti i giorni e che dipendono da essi. Nello specifico ci occuperemo di come modificare i DNS associati alla nostra connessione Internet, quando conviene farlo e perché alle volte risulta necessario per risolvere alcune problematiche.

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 137.12 ▲0.46 (0.34%)
o Google 827.74 ▼0.90 (-0.11%)
o IBM 180.62 ▼0.73 (-0.40%)
o Microsoft 64.14 ▼0.48 (-0.74%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 14.94 ▲0.82 (5.77%)
o ARM $0.00 (%)
o Intel 36.61 ▲0.08 (0.22%)
o NVIDIA 104.54 ▲3.08 (3.04%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,292.00 ▼17.00 (-0.51%)
o Fujifilm 4,324.00 ▼24.00 (-0.55%)
o Nikon 1,705.00 ▼19.00 (-1.10%)
o Sony 3,454.00 ▼32.00 (-0.92%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente