DigitalNewsChannel

HP HPE-420IT: un desktop potente e alla moda

Indice

Caratteristiche tecniche

Dalle specifiche possiamo inquadrare meglio il Pavilion Elite, inserendolo a buon diritto nella parte alta della fascia mainstream, laddove vengono richiesti sistemi sì pronti all'uso e dotati di ogni accessorio di larga diffusione, ma la cui utenza è attenta anche alla componentistica, desiderosa di dotarsi degli ultimi ritrovati del settore IT senza eccedere nelle, spesso esagerate, specifiche dei PC high-end.

L'HPE-420IT sembra ad un primo sguardo un computer ben bilanciato, capace di fornire il giusto grado di performance all'utente domestico o al piccolo ufficio, strizzando l'occhio ad applicazioni più "importanti" o ai giochi, pur non essendo in alcun modo una macchina espressamente dedicata a tali ambiti.

HP Pavilion Elite HPE-420IT
Formato case Minitower
Processore Intel Core i5-750 @ 2,66 GHz
Motherboard / Chipset OEM / Intel H57
Memoria 6 GB (3x 2 GB) DDR3 1.333 MHz @ 9-9-9-24
Hard Disk Hitachi HDS721010CLA332 1 TB SATA3 a 7.200 rpm
Scheda grafica AMD Radeon HD5570 2 GB
Unità Ottica Masterizzatore HP DVD +/- R/RW SuperMulti DL Lightscribe
LAN / Wi-Fi Gigabit Ethernet / scheda PCIe 802.11 b/g/n
I/O frontali 4x USB 2.0, 1x IEEE1394, 1x cuffie, 1x microfono, card reader 15in1
Bay frontali 2x 5,25"
Periferiche Tastiera e mouse wireless
Sistema Operativo Windows 7 Home Premium 64 bit
Alimentatore HP OEM da 480 W
Dimensioni 401 x 179 x 422 mm
Peso 12,1 kg

L'i5-750, degno rappresentante della famiglia Lynnfield di Intel, fa da base al sistema di HP ed è una scelta azzeccata nell'ottica del target di riferimento di tale PC, capace di erogare una potenza elaborativa notevole anche sfruttando software avidi di risorse. Si tratta di una CPU quad-core che, diversamente dai processori di fascia alta dell'azienda di Santa Clara, non ha però il supporto per l'Hyper-Threading: in altre parole abbiamo qui solo un thread per core, quindi 4 core, 4 thread simultanei. Avrebbe giovato un aggiornamento alle più recenti proposte della serie Intel Core ma, trattandosi di un PC che ha alle spalle già diversi mesi sul mercato, probabilmente HP ha preferito effetturare l'upgrade insieme a quello di altre componenti, proponendo all'utenza un nuovo modello che verosimilmente sarà disponibile a breve.

A fare da supporto all'i5-750 troviamo 6 GB di DDR3 disposti in 3 moduli da 2 GB ciascuno, un quantitativo più che sufficiente per qualsiasi applicazione home, SOHO o small business che potrà veder coinvolto un PC come questo. Lo stesso si può dire a riguardo del comparto di storage che vede un hard disk Hitachi da 1 TB di capacità, senza contare le I/O esterne disponibili come il card reader integrato o la presenza del FireWire. Peccato che manchino un paio di USB 3.0, tuttavia con un controller dedicato su scheda si può facilmente ovviare al problema spendendo qualche decina di euro.

Hp Pavilion Elite 14

Due sono i componenti che lasciano un po' l'amaro in bocca: l'alimentatore e la scheda grafica. Il primo raggiunge una potenza massima di 480 W, facendo perdere immediatamente ogni speranza di overclock degno di questo nome sul sistema, così come anche futuri upgrade sostanziali della macchina con componenti che richiedano un solido wattaggio per essere sfruttati.

Per la scheda grafica invece abbiamo una Radeon HD5570 da 2 GB di RAM, GPU appartenente al mainstream di una generazione fa, quindi poco incline a garantire prestazioni di rilievo in ambito gaming con i titoli più recenti, men che meno capace di far ipotizzare un suo impiego stabile sul medio-lungo periodo. Tralasciando il settore puramente ludico però, possiamo considerarla una soluzione adeguata per tutti gli impieghi che non richiedano grande potenza su questo versante, con l'acquirente-tipo dell'HPE-420IT che non dovrebbe quindi impensierirsi poi tanto di fronte ad una soluzione grafica non proprio all'ultimo grido.

Il resto, dalle capacità di networking cablato e non, alle dotazioni di contorno del PC, rientra in quanto ci si possa aspettare di solito da una macchina pre-assemblata come questa, ed a tutti gli effetti non manca proprio nulla se non un display da affiancarci per essere subito pienamente operativi.

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 141.42 ▲1.58 (1.13%)
o Google 829.59 ▼0.87 (-0.10%)
o IBM 174.78 ▲0.90 (0.52%)
o Microsoft 65.03 ▲0.82 (1.28%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 14.10 ▲0.28 (2.03%)
o ARM $0.00 (%)
o Intel 35.37 ▲0.33 (0.94%)
o NVIDIA 108.07 ▲2.16 (2.04%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,485.00 0.00 (0.00%)
o Fujifilm 4,447.00 ▲13.00 (0.29%)
o Nikon 1,632.00 ▼4.00 (-0.24%)
o Sony 3,527.00 ▼26.00 (-0.73%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente