DigitalNewsChannel

HP HPE-420IT: un desktop potente e alla moda

Indice

All'interno si sta stretti

Il case all'interno è ben più tradizionale. La disposizione dei componenti è tutto sommato classica anche se possiamo notare un cestello verticale per gli hard disk ed il processore proprio sotto la scheda grafica, scelta che potrebbe impensierire qualcuno per via del calore generato dalla CPU che andrà a finire proprio nella parte inferiore di quest'ultima. HP ha pensato a tal proposito di collocare una ventola in estrazione appena a lato del processore stesso per far sì che il flusso d'aria venga convogliato all'esterno, tuttavia non ci sembra una soluzione così elegante e, a dirla tutta, neanche troppo funzionale. Controlleremo in sede di test se il calore sotto stress sarà un problema o potrà essere tranquillamente ignorato.

Una cosa però è certa: quel groviglio di cavi sparsi per il case di sicuro non fa bene alla circolazione dell'aria. Fascettarli un po' meglio sarebbe stato quantomeno gradito se proprio non si voleva sfruttare una soluzione passa-cavi, ma così come sono, oltre ad ostacolare una corretta ventilazione della componentistica, risultano oltremodo scomodi qualora l'utente volesse mettere mano all'interno del case. Trattandosi però di un desktop pre-assemblato l'ipotesi è remota, tuttavia nell'evenienza il malcapitato di turno dovrà vedersela con cavi, cestelli sistemati in posizioni improponibili, blocchi di sicurezza ad ogni dove e, complessivamente, con uno spazio di manovra davvero ai limiti del consentito (senza contare i numerosi rivetti che rendono inaccessibili le modifiche a gran parte dei componenti).

Interno - 1

Hp Pavilion Elite 10

Interno - 2

Hp Pavilion Elite 9

Interno - area motherboard

Hp Pavilion Elite 11

Interno - area CPU

Hp Pavilion Elite 12

Insomma, prima ancora di andare a conoscere l'hardware montato sul HPE-420IT, la sensazione che si ha una volta aperto il case è di estrema claustrofobia, sebbene si debba considerare che la maggior parte dei potenziali acquirenti di questo PC non sarà minimamente interessata a questo aspetto. L'espandibilità futura della macchina ne risulta piuttosto compromessa, ma è anche vero che, se quello fosse l'obiettivo principale, sarebbe il caso di orientarsi verso altre tipologie di assemblati o, meglio ancora, al mercato dei componenti per costruirsi un sistema su misura.

Il raffreddamento interno si affida principalmente ad un dissipatore tradizionale per CPU e GPU e ad una ventola posteriore in estrazione. Manca un'analoga soluzione in immissione sul frontale, laddove si è preferito invece lasciare che tutto il lavoro venga svolto dall'unica ventola da 80 mm vista in precedenza... forse basterà, forse no... ce ne accorgeremo una volta effettuati i dovuti test sotto sforzo.

Hp Pavilion Elite 13

Vale la pena spendere giusto due parole anche per gli alloggiamenti dedicati al comparto di storage, sistemati verticalmente nella parte frontale dello chassis. Qualora si volesse aggiungere o anche solo effettuare un upgrade del disco installato, sarà meglio armarsi di santa pazienza per districarsi nell'inserimento/rimozione dal cestello in alluminio, ma non prima di essere riusciti a rimediare un paio di connettori dalla selva di cavi centrale, avendo cura di eliminare prima le fascette originali per poi legare nuovamente i cavi... possibilmente in maniera più ordinata.

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 143.50 ▲1.23 (0.86%)
o Google 858.01 ▲14.82 (1.76%)
o IBM 160.51 ▲0.13 (0.08%)
o Microsoft 67.35 ▲0.95 (1.43%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 13.11 ▲0.11 (0.85%)
o ARM $0.00 (%)
o Intel 36.60 ▲0.28 (0.78%)
o NVIDIA 102.34 ▲0.66 (0.65%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,501.00 ▲20.00 (0.57%)
o Fujifilm 4,014.00 ▲27.00 (0.68%)
o Nikon 1,561.00 ▲4.00 (0.26%)
o Sony 3,730.00 ▲138.00 (3.84%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente