DigitalNewsChannel

Smartphone Android a rischio sicurezza: il reset di fabbrica non sempre cancella i dati

Avete mai pensato a cancellare i dati del vostro smartphone, nel momento in cui lo sostituite ancora funzionante? Se sì, che metodo avete utilizzato, per eliminare contatti, file e contenuti vari, forse il reset di fabbrica? Sappiate che potreste aver soltanto perso tempo.

Questo almeno è ciò che affermano alcuni ricercatori dell'Università di Cambridge, i quali stimano come dai 500 ai 630 milioni di dispositivi Android non siano in grado di eliminare in modo sicuro i dati contenuti nella memoria interna e nelle schede SD.

Smartphone Hammering

Il team è giunto a questa conclusione esaminando 21 terminali (in verità un campione non molto significativo, dal punto di vista della statistica) di cinque produttori differenti ed equipaggiati con versioni del popolare OS varianti dalla 2.3 alla 4.3.

Nel corso del test, è stato possibile il recupero di almeno una parte delle informazioni memorizzate negli smartphone prima del reset, anche se queste erano protette da codifica. Svariate le tipologie di dati oggetto del recover, dai nomi, numeri di telefono ed email, passando per video, immagini, testi e credenziali di accesso ad applicazioni di terze parti come l'account di Google (recuperabile nell'80% dei casi).

La ragione di tutto questo, sempre secondo i ricercatori britannici, risiederebbe nell'implementazione delle procedure di factory reset. Il software sarebbe infatti mancante di parte dei driver necessari alla completa cancellazione delle informazioni.

Se in questo momento state pensando di affidarvi ad un software di shredding, sappiate che anche in quel caso il risultato non è garantito al 100%. L'unico modo certo per proteggersi da certi rischi, in caso dobbiate cambiare il vostro smartphone perché passato a miglior vita è forse scontato, ma non banale.

Occorre infatti assicurarsi di togliere la scheda SD centenuta nel terminale, che spesso è riutilizzabile sul nuovo o con la fotocamera digitale e fare fisicamente a pezzi l'intero terminale, avendo cura di disintegrare il chip di memoria Flash su cui sono registrate vita, morte e miracoli vostri e del telefono. :)

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 141.42 ▲1.58 (1.13%)
o Google 829.59 ▼0.87 (-0.10%)
o IBM 174.78 ▲0.90 (0.52%)
o Microsoft 65.03 ▲0.82 (1.28%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 14.10 ▲0.28 (2.03%)
o ARM $0.00 (%)
o Intel 35.37 ▲0.33 (0.94%)
o NVIDIA 108.07 ▲2.16 (2.04%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,486.00 ▲1.00 (0.03%)
o Fujifilm 4,449.00 ▲15.00 (0.34%)
o Nikon 1,633.00 ▼3.00 (-0.18%)
o Sony 3,533.00 ▼20.00 (-0.56%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente