DigitalNewsChannel

Intel: gli smartphone leggeranno nel pensiero?

Sembra una dichiarazione da fantascienza, eppure è vera. Intel starebbe lavorando proprio su questo, ma secondo modalità mai viste prima: niente sensori neurali, niente fili, niente di niente, non è l’approccio neurologico che interessa stavolta.

Si tratta in effetti di qualcosa di molto più semplice e, all’apparenza, quasi banale. Un’applicazione che, sfruttando sensori hardware come microfoni, accelerometri o altro e analizzando i dati grazie a determinati algoritmi, riesca a prevedere quali siano le preferenze dell’utente, dando l’impressione di predire o assecondare uno stato d’animo personale.

neurone

Una funzione che sembra interessante, a prima vista, ma cosa dire dei dati raccolti? Il sistema, infatti, oltre a basarsi su registrazioni vocali per verificare timbrica, tono e quant’altro, si appoggerebbe anche al proprio calendario e alla lista To-Do per meglio carpire la personalità delle persone, triangolando i dati acquisiti con i posti visitati grazie all’antenna GPS del cellulare.

Un incubo per i difensori della privacy, una manna dal cielo per chi potrebbe riuscire ad accedere a questi dati e per chi, complice, potrebbe venderli, magari una volta averli raccolti nella famigerata forma anonima. I soliti problemi etici che stanno acquisendo dimensioni sempre più grandi e rilevanti, soprattutto perché gli smartphone si stanno integrando sempre più con Internet (e viceversa!), mentre la gente difficilmente riesce a rendersi conto di come sta cambiando il proprio stile di vita e di come potrebbe essere usato tutto questo per manipolare le persone.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 140.64 ▼0.28 (-0.20%)
o Google 814.43 ▼3.15 (-0.39%)
o IBM 173.83 ▼1.00 (-0.57%)
o Microsoft 64.98 ▲0.11 (0.17%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 13.70 ▼0.09 (-0.65%)
o ARM $0.00 (%)
o Intel 35.16 ▼0.11 (-0.31%)
o NVIDIA 107.47 ▲0.38 (0.35%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,495.00 ▲12.00 (0.34%)
o Fujifilm 4,474.00 ▲21.00 (0.47%)
o Nikon 1,653.00 ▲19.00 (1.16%)
o Sony 3,603.00 ▲63.00 (1.78%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente