DigitalNewsChannel

Google e Medici Senza Frontiere insieme con un tablet a prova di Ebola

Che le condizioni sanitarie nelle quali vivono i medici volontari che operano in alcune zone del pianeta siano difficili è cosa nota, come lo è il fatto che dispositivi come smartphone, tablet e notebook non possano essere utilizzati in determinati contesti a causa della contaminazione che subirebbero e che li renderebbe impossibili da bonificare.

In aiuto degli operatori scende però in campo Google che, su specifica richiesta dell'organizzazione Medici Senza Frontiere, ha sviluppato un particolare tablet che, grazie ad uno chassis in policarbonato, può essere lavato con agenti in grado di neutralizzare i batteri.

Google Ebola Tablet

Addio penne a sfera e carta dunque, strumenti anch'essi esposti ad un potenziale contagio, con il device che è connesso ad un server alimentato a batterie che si trova a di fuori della zona a rischio e riceve, memorizzandoli, i dati rilevati dai medici via tablet.

Sviluppato nell'ambito della lotta ad Ebola, il progetto del dispositivo dovrebbe diventare a breve open source, in modo da rendere facile anche per altri player del settore la realizzazione di apparati simili, che possano all'occorrenza essere adattati in funzione delle esigenze.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Hardware

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Fotografia

An error occured during parsing XML data. Please try again.
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente