DigitalNewsChannel

Websense: le voci sulla morte di Gheddafi alimenteranno lo spam

Websense ThreatSeeker Network ha rilevato una campagna spam legata alla notizia della morte del leader libico, il Colonnello Gheddafi. I Websense Security Labs hanno monitorato per un determinato periodo le campagne di spam legate a Gheddafi e le recenti voci sulla sua morte, come è stato dichiarato da Reuters, sembrano aver aumentato la quantità di spam.

websense

Le truffe, come molte altre simili a questa, assomigliano alla richiesta di aiuto per una vittima nei confronti dell’aggressore e poi nel tentativo di rendere il messaggio più convincente legittimano il contenuto inviando un nuovo articolo.

“Che si tratti di una morte reale o solo di voci, è prevedibile che gli spammer approfitteranno della notizia, ma questo non lo rende meno pericoloso. Le email di spam sono diventate sempre più sofisticate e difficili da individuare. Utilizzando tattiche intimidatorie o notizie di attualità, molte persone saranno indotte a cliccare link o aprire allegati. I Websense Security Labs hanno rilevato che la ricerca di informazioni sugli ultimi trend e le notizie di attualità ha un rischio più elevato (22,4%) rispetto alla ricerca di contenuti che possono essere considerato sgradevoli (21,8%)”, ha dichiarato Amon Sanniez, Websense Security Labs.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Hardware

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Fotografia

An error occured during parsing XML data. Please try again.
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente