DigitalNewsChannel

SAPPHIRE Flex porta Eyefinity nel mercato mainstream

SAPPHIRE Technology aggiunge un nuovo modello mainstream alla sua famiglia di schede grafiche FleX, in grado di supportare direttamente tre monitor standard DVI in modalità AMD Eyefinity, senza necessità di adattatori attivi.

HD6450 FleX

Le serie di schede SAPPHIRE FleX supporta tre monitor DVI in modalità Eyefinity e consente quindi di disporre di una area di lavoro singola SLS (Single Large Surface) con risoluzione tripla. I primi due monitor sono connessi normalmente alle uscite DVI. Un terzo monitor DVI può essere connesso all'uscita HDMI con l'adattatore passivo in dotazione.

SAPPHIRE HD 6450 FleX incorpora questa funzione esclusiva di SAPPHIRE in una scheda grafica mainstream e offre la soluzione Eyefinity più conveniente per l'incremento della produttività in attività come l'editing, le applicazioni business o nei sistemi di informazioni multi display, dove tre monitor di fascia economica possono essere connessi direttamente a ciascuna scheda FleX installata.

Il lavoro con più monitor incrementa effettivamente la produttività nelle applicazioni business e nelle attività di editing, grazie alla capacità di visualizzare più dettagli in finestre più grandi e alla possibilità di visionare contemporaneamente i contenuti in più di una finestra o applicazione attiva.

Il supporto AMD APP disponibile nella serie SAPPHIRE HD 6000 accelera inoltre le applicazioni Office e i browser Internet più recenti, sfruttando gli Stream Processors presenti sulla scheda grafica.

SAPPHIRE HD 6450 FleX è una scheda grafica PCI-Express che non richiede alimentazione esterna, ideale quindi per l'upgrading di sistemi PC esistenti. Dispone di 160 Stream Processors e di 1 GB di memoria DDR3, con velocità di clock di 625 MHz per la GPU e 800 MHz (1,6 GHz effettivi) per la memoria; è inoltre una scheda grafica a basso profilo ed è disponibile con staffa posteriore a doppio slot e a basso profilo, che ne consente il montaggio anche all'interno dei case più sottili.

Le schede della famiglia SAPPHIRE FleX integrano un decoder UVD (Unified Video Decoder) per la decodifica hardware accelerata di contenuti su supporti Blu-ray e HD DVD, sia per i codec VC-1 e H.264 sia per file Mpeg, riducendo considerevolmente il carico di lavoro sulla CPU. Il decoder UVD è in grado di decodificare simultaneamente due stream video 1080p HD e di visualizzare video HD ad alta qualità con la modalità Aero di Windows attivata. La scheda HD 6450 è dotata di HDMI 1.4a con Audio Dolby TrueHD e DTS-HD Master che includono il supporto per l'uscita Stereoscopic 3D.

La famiglia SAPPHIRE FleX è dotata del driver grafico con certificazione WHQL DirectX 11 di AMD che supporta tutte le caratteristiche chiave di DirectX 11 richieste per nuove esperienze di gioco e per l'accelerazione delle applicazioni ad alte prestazioni della prossima generazione.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 136.66 ▲0.13 (0.10%)
o Google 828.64 ▼2.69 (-0.32%)
o IBM 181.35 ▼0.30 (-0.17%)
o Microsoft 64.62 0.00 (0.00%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 14.12 ▼0.20 (-1.40%)
o ARM $0.00 (%)
o Intel 36.53 ▲0.35 (0.97%)
o NVIDIA 101.46 ▲0.97 (0.97%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,309.00 ▲19.00 (0.58%)
o Fujifilm 4,348.00 ▲30.00 (0.69%)
o Nikon 1,724.00 ▼2.00 (-0.12%)
o Sony 3,486.00 ▼29.00 (-0.83%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente