DigitalNewsChannel

SafeNet lancia KeySecure, la prima piattaforma basata su standard KMIP per la sicurezza dei dati

SafeNet annuncia oggi la disponibilità immediata di KeySecure, la prima soluzione di Enterprise Key Management (EKM) basata sullo standard KMIP ad essere lanciata sul mercato e caratterizzata da un’elevata sicurezza. KeySecure consente alle organizzazioni di proteggere, gestire e controllare a livello centrale dati, chiavi e policy attraverso una vasta gamma di sistemi enterprise eterogenei, utilizzando un dispositivo hardware pre-configurato e facile da istallare.

safenet

KeySecure di SafeNet è la prima piattaforma EKM hardware-based presente sul mercato, basata su OASIS Key Management Interoperability Protocol (KMIP 1.0), un protocollo completo per la comunicazione tra i sistemi aziendali di gestione delle chiavi e sistemi di crittografia. Attraverso le piattaforme basate su standard KMIP, le organizzazioni hanno la possibilità di semplificare la gestione delle chiavi, di garantire la conformità normativa e ridurre significativamente i costi operativi. 

KeySecure fornisce funzionalità di gestione robuste e di livello enterprise del ciclo di vita delle chiavi e consente una gestione centralizzata di milioni di chiavi di crittografia e di policy attraverso una piattaforma hardware, coprendo dati di tipo eterogeneo in tutta l’azienda, dal data center agli ambienti virtualizzati pubblici e privati.

“Poiché l’uso della crittografia sta crescendo e sono disponibili soluzioni di vario tipo, la gestione delle chiavi è sempre più critica e complessa” dichiara Vic Wheatman, vice president, Gartner Research. “Una cattiva gestione delle chiavi può esporre un’organizzazione a rischi inutili”.

KeySecure di SafeNet aiuta le aziende a migliorare la protezione dei dati e il controllo attraverso la centralizzazione e il consolidamento delle chiavi e offre una gestione uniforme e coerente delle policy in ambienti multi vendor, consentendo al contempo la conformità alle normative attraverso il rispetto della separazione dei compiti tra utenti diversi (“separation of duties”) e strumenti che danno una prova di visibilità (“proof of visibility”) per gli apparati, i dispositivi e le applicazioni conformi.

La gestione delle chiavi è a un bivio

L’introduzione sul mercato di KeySecure di SafeNet, e la crescente adozione dello standard KMIP, giunge in un momento in cui il mercato si trova a un bivio tecnologico. Le crescenti minacce esterne, l’espansione dei requisiti normativi e la migrazione a infrastrutture virtualizzate e basate su cloud stanno imponendo sempre più un approccio unificato per la gestione di ambienti multi vendor, ambienti condivisi e quelli gestiti da altre organizzazioni, come i fornitori di servizi cloud. Attraverso la crescente disponibilità di soluzioni di sicurezza basate su standard KMIP, le organizzazioni possono decidere una protezione, un controllo e una gestione centralizzata dei propri dati attraverso i sistemi, sia in data center fisici che in quelli che si muovono verso ambienti virtualizzati o basati su cloud.

Attraverso la partecipazione attiva al comitato tecnico OASIS KMIP, SafeNet sta lavorando con altri operatori del settore per guidare lo sviluppo e la documentazione degli standard per la gestione dell’interoperabilità. Come risultato di questa leadership e l’introduzione di soluzioni leader di mercato come KeySecure, SafeNet è diventata una forza trainante nell’adozione degli standard e nella trasformazione dell’approccio alla protezione dei dati, della conformità alle normative e delle metodologie di controllo.

“La gestione delle chiavi è alla base dei servizi di crittografia e sta rapidamente diventando un requisito cruciale per proteggere e gestire dati sensibili in tutta l’azienda” commenta Tsion Gonen, corporate vice president, Products and Marketing, SafeNet, Inc. “Vediamo i clienti focalizzarsi sempre più sulla gestione delle chiavi come motore su cui si basano le operazioni di crittografia, per migliorare la protezione dei dati e per ridurre i costi, la complessità e impedire la crescita disordinata di queste infrastrutture. SafeNet continua a sviluppare un approccio unificato verso i prodotti di gestione delle chiavi come KeySecure e, attraverso la nostra collaborazione con organizzazioni leader di settore come OASIS KMIP, siamo in grado di offrire ai clienti l’accesso a soluzioni avanzate che li aiutino a proteggere e controllare i propri dati, affrontare e rispondere ai requisiti normativi e ottenere il massimo valore dai propri investimenti”.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 160.95 ▼0.65 (-0.40%)
o Google 926.96 ▲4.74 (0.51%)
o IBM 142.50 ▲0.43 (0.30%)
o Microsoft 73.65 ▲0.43 (0.59%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 12.63 ▼0.39 (-3.00%)
o ARM 0.00 (%)
o Intel 35.82 ▼0.18 (-0.50%)
o NVIDIA 165.15 ▼1.83 (-1.10%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,880.00 ▲2.00 (0.05%)
o Fujifilm 4,266.00 ▼21.00 (-0.49%)
o Nikon 1,854.00 ▼10.00 (-0.54%)
o Sony 4,337.00 ▲12.00 (0.28%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente