DigitalNewsChannel

Panasonic presenta una nuova camera da studio con interfaccia in fibra ottica per il mercato europeo

Panasonic Europe ha confermato la disponibilità europea della sua nuova camera da studio, la AK-HC3500. Creata per applicazioni broadcast direct-to-air, la nuova camera è dotata di funzionalità esclusive di image processing e riproduzione del colore, per garantire la massima qualità di acquisizione delle immagini in 1080/59.94i e 1080/50i.

AK HC3500

Mostrata in anteprima presso il recente IBC 2011, la canera AK-HC3500 ad alte prestazioni offre tre IT-CCD 2/3” da 2.2. megapixel con un sistema avanzato di transfer single-channel, un convertitore A.D. da 14-bit, un avanzato processore di segnale digitale LSI a 38 bit ed elaborazione spatial offset per offrire la massima sensibilità. Il processore di segnale digitale offre anche una funzione dynamic range stretch (DRS) che assicura immagini dettagliate e di alta qualità anche nel caso di riprese in un ambiente caratterizzato immagini con scene ad alto contrasto.

Con un viewfinder LCD dedicato a colori 8-type (AK-HVF931A), una CCU compatta con collegamento a fibra ottica (AK-HCU3550) e un pannello di controllo remoto (AK-HRP935), Panasonic ora vanta un’offerta completa di sistemi da studio.

La AK-HC3500 produce immagini Full HD di alta qualità con la possibilità di controllare in tempo reale la nitidezza e le tonalità dei colori e degli incarnati. La sua elevata sensibilità (F11 a 200Ix) per registrazioni in condizioni di scarsa luminosità ed il ridotto smear verticale, inferiore a -130dB, la rendono perfetta per una lavorare in modo veloce e qualitativo. Il suo processore di segnale digitale offre anche una funzione dynamic range stretch che assicura immagini dettagliate e di alta qualità anche nel caso di riprese in un ambiente caratterizzato da forti contrasti di luci. 

“Portiamo questa camera da studio ad alta definizione al mercato europeo perché si tratta di un prodotto di elevata qualità, per un ambiente broadcast dinamico”, spiega Christian Sokcevic, Director of Professional AV Europe di Panasonic. “La AK-HC3500 rappresenta il primo passo nel mercato specifico da studio, che verrà sicuramente seguito da ulteriori sviluppi. Nel medio termine, non ci limiteremo ad offrire una gamma di prodotti, ma anche soluzioni di sistema per il settore delle produzioni, in studio e live.”

Se configurata per un utilizzo in studio, questa camera – che pesa solo 4,7 kg – ha una serie di comode funzionalità che comprendono la retroilluminazione del pannello di controllo posteriore per un più facile utilizzo in ambienti oscuri, un supporto da spalla adattabile ed antiscivolo per riprese EFP stabili, e uno slot per memory card SD per l’archiviazione ed il recupero di differenti impostazioni della camera.

La AK-HC3500 dispone di due connessioni SDI HD, oltre che di un telecomando e di output AUX. Le connessioni di ingresso comprendono microfono, intercom e Gen-lock (BB/Tri-level Sync).

La nuova camera AK-HC3500 sarà disponibile in Europa all’inizio del 2012 al prezzo indicativo di 36.000 Euro, Iva esclusa (solo corpo camera).

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Hardware

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Fotografia

An error occured during parsing XML data. Please try again.
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente