DigitalNewsChannel

Le nuove sfide della consumerizzazione dell'IT: una ricerca da Compuware

Compuware ha reso noti i risultati di una ricerca  sull’impatto delle nuove tendenze e modelli tecnologici guidati dalla domanda di aziende e utenti finali. La ricerca, International CIO Study on Impact of IT Consumerization, è disponibile sul sito www.compuware.com/ciosurvey.

Compuware

Lo studio, realizzato da Vanson Bourne e che ha esaminato le risposte di 520 CIO, ha rivelato che le applicazioni e i servizi forniti da modelli quali cloud computing e SaaS e le tendenze della consumerizzazione dell’ IT, dei social media e della mobilità, stanno portando a dei “punti ciechi” dell’Application Performance nell’ambito IT. Secondo i risultati ottenuti, il 77% dei CIO intervistati teme che ulteriori consumerizzazioni dell’IT, se non adeguatamente gestite, porteranno a un incremento dei rischi legati al business.

Dallo studio è emerso quanto segue:

·         L’86% dei CIO crede che una maggiore conoscenza dell’esperienza degli utenti finali sulle applicazioni aiuterebbe la maturità dell’IT.

·         Nel 64% delle imprese, la mancanza di trasparenza nelle performance del cloud e dei fornitori SaaS sta rallentando la maturità dell’IT.

·         Il 73% dei CIO ritiene che la consumerizzazione dell’IT potrebbe essere limitata dallo sviluppo delle capacità nella gestione delle prestazioni delle applicazioni.

·       Il 64% degli intervistati sostiene che supportare la mobilità degli impiegati sia quasi impossibile a causa della dipendenza da reti esterne, che rende molto più difficile controllare la prestazione e l’esperienza degli utenti finali.

·         Nel 74% delle aziende la tendenza alla consumerizzazione dell’IT sta guidando aspettative poco realistiche circa il ruolo dell’IT.

·         Il 64% degli intervistati afferma che i progetti di mobilità delle imprese vanno avanti senza il pieno coinvolgimento dell’ IT.

·         Il 73% dei dipartimenti IT attualmente non supportano SaaS e le applicazioni Social Media perché non sono in grado di fornire SLA associati al business.

“Questa ricerca mostra che il vecchio divario tra azienda e IT si sta allargando” ha commentato Steve Tack, CTO APM Business Unit, Compuware. “I dipendenti vorrebbero utilizzare nel proprio lavoro le stesse tecnologie che usano nella vita personale. Questa richiesta rappresenta un’ulteriore sfida per i responsabili che sono sempre al passo con le tecnologie. Per adattarsi a questa evoluzione dinamica, le organizzazioni devono mettere in campo la gestione di best practice al di là del firewall, considerando, prima di tutto, l’esperienza dell’utente finale relativa alle nuove tecnologie e servizi. Questo è il solo modo di supportare gli utenti finali che traggono vantaggio dall’utilizzo del Cloud e della mobilità e che possono essere utili alle aziende se gestite correttamente”.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 153.19 ▼0.61 (-0.40%)
o Google 951.17 ▲2.35 (0.25%)
o IBM 152.21 ▲0.18 (0.12%)
o Microsoft 68.55 ▼0.13 (-0.19%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 10.94 ▲0.05 (0.51%)
o ARM $0.00 (%)
o Intel 36.02 ▲0.15 (0.43%)
o NVIDIA 138.44 ▲1.41 (1.03%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,799.00 ▲22.00 (0.58%)
o Fujifilm 4,035.00 ▼15.00 (-0.37%)
o Nikon 1,708.00 ▼8.00 (-0.47%)
o Sony 3,998.00 ▲41.00 (1.04%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente