DigitalNewsChannel

Le innovazioni eco sostenibili di Sony in mostra all'IFA 2011

In occasione dell'IFA, la fiera internazionale dell'elettronica di consumo svoltasi a Berlino dal 2 al 7 settembre, Sony ha presentato una serie di programmi e prodotti innovativi, studiati nell'ottica della sostenibilità:dalla plastica riciclata alle soluzioni di immagazzinamento di energia a basse emissioni di CO2.

Kdl 22ex310

Lo spazio dedicato alla sostenibilità all'interno dello stand Sony all'IFA era alimentato dal Sony Energy Storage Server, sistema che permette agli utenti di risparmiare, utilizzando l'elettricità della rete nelle ore di basso consumo, e di immagazzinare fino a 1,2 kWh di energia da utilizzare ovunque e in qualsiasi momento. Grazie a una batteria agli ioni di litio, che offre maggiore efficienza rispetto alle batterie Pb e NiCad convenzionali, il server consente anche di ridurre i consumi energetici complessivi.

I visitatori della fiera hanno anche ammirato il primo televisore europeo di Sony (BRAVIA 22EX310) realizzato con il SoRPlas (Sony Recycled Plastic), che è composto per il 99% da DVD e rivestimenti ottici per TV usati e che vanta la più alta quota di materiale riciclato di qualsiasi altra plastica al mondo. L'esclusivo processo di produzione taglia le emissioni di CO2 di quasi l'80% rispetto alle tradizionali plastiche vergini. Al tempo stesso, SoRPlas è più resistente e facilmente riciclabile.

Ulteriori efficienze sono state conseguite con il nuovo lettore Blu-ray BDP-S185 di Sony, che usa il 47% in meno di energia rispetto al suo predecessore (BDP-S370) e che presenta uno chassis più piccolo di circa il 30%. Le dimensioni più compatte si traducono in una riduzione del peso e in una maggiore efficienza di imballaggio, con un abbattimento del 40% delle emissioni di anidride carbonica associate al trasporto.

Infine, presso lo stand Sony all'IFA è stato anche possibile scoprire il prototipo dell'idea selezionata da Sony attraverso l'innovativa piattaforma di crowdsourcing denominata Open Planet Ideas. “+U” è il prototipo di un'applicazione creata in collaborazione con un'associazione di volontariato britannica. Si tratta di un'applicazione per telefoni cellulari studiata per unire le opportunità di volontariato del mondo reale ai vantaggi del social gaming.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple content-type content▼type (content-type%)
o Google content-type content▼type (content-type%)
o IBM content-type content▼type (content-type%)
o Microsoft content-type content▼type (content-type%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD content-type content▼type (content-type%)
o ARM content-type content▼type (content-type%)
o Intel content-type content▼type (content-type%)
o NVIDIA content-type content▼type (content-type%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon content-type content▼type (content-type%)
o Fujifilm content-type content▼type (content-type%)
o Nikon content-type content▼type (content-type%)
o Sony content-type content▼type (content-type%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente