DigitalNewsChannel

IBM presenta un nuovo servizio per proteggere i dati aziendali sensibili sul mobile computing

IBM presenta un nuovo servizio, IBM Hosted Mobile Device Security Management, per aiutare le imprese a proteggere il numero sempre maggiore di dispositivi mobili con accesso ai dati aziendali. Con tale annuncio viene ampliato il portafoglio di servizi IBM per il mobile computing, che ora comprende un'applicazione di sicurezza destinata agli smart phone e ai tablet e servizi gestiti per la gestione delle policy e il monitoraggio della conformità degli utenti.

ibm

Sempre più spesso le aziende concedono ai dipendenti la possibilità di utilizzare i propri dispositivi mobili anche per attivita’ professionali, per ridurre i costi e consentire loro di lavorare dove e quando è necessario; ma questo richiede maggiore diligenza nella protezione dei dati aziendali e nel supporto che le organizzazioni devono essere in grado di dare ai propri collaboratori e alle applicazioni cui hanno accesso.

Grazie a questo nuovo servizio, gestito in hosting e in grado di coprire un’ampia gamma di dispositivi mobili, IBM aiuta le aziende a proteggere i dati da perdita e altri rischi - quali furto dei dispositivi, accesso non autorizzato, malware, spyware - senza la necessità di gestire internamente i sistemi, né di effettuare un sostanziale investimento in personale e tecnologie.

Il servizio di IBM si focalizza sulla protezione del dispositivo, indipendentemente dalle applicazioni aziendali utilizzate, e comprende le seguenti funzionalità:

· Configurazione dei dispositivi dei dipendenti in conformità alle politiche di sicurezza e monitoraggio attivo per assicurare la conformità nel corso del tempo
· Protezione dei dati in caso di furto o smarrimento
· Assistenza nel ritrovamento di un dispositivo rubato o smarrito, ovunque si trovi
· Protezione da spyware e virus
· Rilevamento e rimozione di applicazioni maligne e non approvate
· Monitoraggio e tracciamento dell’attività degli utenti
· Supporto di una connettività più sicura.

“La tendenza del “Bring Your Own Device” offre ai dipendenti la reale opportunità di diventare più produttivi, ma comporta anche maggiori rischi nel caso in cui non sia gestita correttamente”, spiega Marisa Viveros, vice president, IBM Security Services. “Questo nuovo servizio aiuta le organizzazioni a proteggere i dati aziendali, pur concedendo ai dipendenti la flessibilità oggi necessaria nell’ambiente di lavoro”.

Il servizio IBM Hosted Mobile Device Security Management, abbinato alla competenza di IBM  nella prevenzione della perdita di dati, assiste le aziende nella protezione degli accessi, dei dati e delle applicazioni e, come tutti i Managed Security Services di IBM, supporta le migliori tecnologie di mercato. Per questo servizio IBM collabora con Juniper Networks - tramite la Junos Pulse Mobile Security Suite - per la tecnologia di protezione e gestione dei dispositivi per le principali piattaforme, quali Apple iOS, Google Android, BlackBerry, Symbian e Microsoft Windows Mobile).

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 160.95 ▼0.65 (-0.40%)
o Google 926.96 ▲4.74 (0.51%)
o IBM 142.50 ▲0.43 (0.30%)
o Microsoft 73.65 ▲0.43 (0.59%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 12.63 ▼0.39 (-3.00%)
o ARM 0.00 (%)
o Intel 35.81 ▼0.19 (-0.53%)
o NVIDIA 165.15 ▼1.83 (-1.10%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,885.00 ▲7.00 (0.18%)
o Fujifilm 4,273.00 ▼14.00 (-0.33%)
o Nikon 1,854.00 ▼10.00 (-0.54%)
o Sony 4,340.00 ▲15.00 (0.35%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente