DigitalNewsChannel

Ford MyKey in Europa nel 2012: una tecnologia pensata per genitori e giovani, per ridurre rischi e preoccupazioni

Nel 2012, Ford lancerà in Europa l’esclusiva tecnologia MyKey, per aiutare i genitori a incoraggiare i propri figli ad utilizzare la cintura di sicurezza, garantendo al tempo stesso una guida più sicura ed efficiente in termini di consumi. A partire dal prossimo anno, il sistema MyKey, che riscuote già un grande successo negli Stati Uniti, sarà introdotto in Europa.

Ford Mykey

La tecnologia MyKey consente ai proprietari dell’auto di programmare un’apposita chiave di avviamento da dare, per esempio, ai figli. Utilizzando tale chiave si può limitare la velocità massima e il volume dell’audio del veicolo. Ma non solo: il sistema incoraggia l’uso delle cinture di sicurezza, fornisce un preavviso aggiuntivo quando il livello di carburante è basso, ed è programmabile per emettere segnali acustici che si attivano quando il veicolo supera delle velocità prestabilite comprese tra 70 km/h e 100 km/h.

“MyKey aggiunge un nuovo livello di sicurezza fornendo ai conducenti una tecnologia che incoraggiano la guida sicura e limitano i rischi, indipendentemente dall’età o dall’esperienza”, ha dichiarato Peter Patzelt, ingegnere Ford per il sistema MyKey. “In particolare, MyKey garantisce una maggiore tranquillità ai genitori nel momento in cui danno le chiavi dell'auto ai propri figli”.

Secondo un recente sondaggio condotto da Opinion Matters Market Research, MyKey è un prodotto molto gradito ai genitori dei giovani conducenti. Oltre la metà (53%) di coloro che valuterebbero l’acquisto di un’auto dotata di MyKey ha anche affermato che consentirebbe ai propri figli di utilizzarla più spesso rispetto a un’auto non dotata della nuova tecnologia.

La ricerca suggerisce che, statisticamente, i conducenti in Europa di età inferiore a 25 anni hanno una probabilità tre volte superiore di essere coinvolti in un incidente stradale mortale rispetto agli automobilisti esperti: tra il 1999 e il 2008 sono stati 58.000 i giovani di età compresa tra 18 e 24 anni deceduti in un incidente stradale in Europa.

“Di solito, i conducenti inesperti sono quelli più a rischio sulla strada”, ha aggiunto Patzelt. “Dobbiamo fare tutto il possibile per incoraggiare la guida sicura e limitare le distrazioni. Grazie a MyKey, i genitori possono impostare dei limiti, lasciando in ogni caso la libertà di guidare l’auto”.

MyKey consente di affrontare una delle cause principali di incidenti fra i giovani guidatori, cioè l’eccessiva velocità. Quest’ultima è infatti la causa, in Europa, del 30% degli incidenti che vedono coinvolti giovani conducenti maschi, e del 21% degli incidenti con giovani conducenti di sesso femminile. MyKey consente ai proprietari di limitare la velocità massima a 130 chilometri orari e di fornire avvisi sia sonori che visivi quando il veicolo supera alcune velocità prestabilite comprese tra i 70 e i 100 Km/h.

La velocità è una della maggiori preoccupazioni per i genitori dei giovani automobilisti italiani: il 48,5% afferma che si tratta in assoluto della principale preoccupazione, seguita dal parlare al cellulare durante la guida (47,8%) e dalla distrazione da parte degli altri passeggeri (42,6%).

Le funzioni della tecnologia MyKey includono:

  • Limitare il volume del sistema audio dell’auto Impedire la disattivazione del programma elettronico di stabilità (ESP)
  • Impedire la disattivazione dei promemoria delle cinture di sicurezza e fornire un avviso relativo all'allacciamento della cintura che non si spegnerà e che disattiverà il sistema audio finché gli occupanti dei sedili anteriori non avranno la cintura di sicurezza allacciata
  • Fornire con maggiore anticipo (ovvero a un'autonomia di circa 120 chilometri) un avviso sullo scarso livello di carburante
  • Impedire la disattivazione, da parte del conducente, del sistema di monitoraggio della segnaletica orizzontale, che fornisce avvisi visivi e sonori se l’auto inizia a deviare dalla propria corsia, e del sistema rilevamento veicoli nella zona d'ombra, che consente di controllare le zone d’ombra della vettura ed evitare eventuali situazioni di rischio
  • Impedire la disattivazione, da parte del conducente, della funzione di allarme preventivo, che fornisce avvisi visivi e sonori ai conducenti in caso di possibile collisione, e del sistema automatico di frenata in città (Active City Stop), che frena automaticamente un veicolo quando una collisione a bassa velocità è imminente

Oltre a sfruttare tutta la gamma delle tecnologie di ausilio alla guida già disponibili per i clienti Ford europei, MyKey è predisposto anche per avvalersi dei futuri sistemi Ford. Con l’arrivo in Europa del sistema SYNC, nel 2012, i genitori avranno infatti la possibilità di configurare anche la funzione Emergency Assistance per effettuare, in caso di incidente, una chiamata di emergenza mediante un telefono Bluetooth®, e inviare le coordinate di localizzazione ai servizi di emergenza.

“Affrontiamo ogni giorno il tema della sicurezza stradale e sappiamo che il più prezioso insegnamento è la costruzione, in chi si appresta a diventare un guidatore, di una cultura della legalità e della sicurezza,” ha spiegato Emilio Patella, Presidente del consorzio di autoscuole “La Nuova Guida”. “L’impostazione di limiti sulla vettura da parte dei genitori può aiutare efficacemente a ricordare e rispettare le regole, e a evitare comportamenti che, anche per semplice distrazione o inesperienza, possono avere conseguenze anche gravi”.

“Mettere a disposizione dei figli la propria auto è inoltre una pratica molto comune in Italia, ma che può sempre comportare qualche resistenza. Dispositivi come il MyKey possono garantire una maggiore tranquillità dei genitori e rendere più semplice la condivisione in famiglia dell’auto”.

Il 53% dei genitori intervistati da Ford ritiene infatti che con il MyKey sarebbero maggiormente disposti a dare le chiavi dell’auto ai figli e anche questi ultimi ne sono entusiasti. Non stupirà che il 15% ha affermato di non essere affatto contento di sapere che i propri genitori possano limitare la velocità massima e il volume del sistema audio, ma il 46% si è detto disponibile ad accettare con entusiasmo questa forma di configurabilità dell’auto, se ciò significa un più agevole accesso all'auto dei genitori.
MyKey ha il potenziale di rendere accessibili ai giovani conducenti veicoli che prima non lo erano, aumentando di conseguenza le possibilità di car-sharing e riducendo ulteriormente i costi per il possesso di un’auto.

La ricerca Ford rivela inoltre che il 74% dei genitori è consapevole che la stragrande maggioranza degli incidenti stradali coinvolge ogni anno guidatori giovani, e che il 76% dei giovani conducenti ammette di guidare in modo più attento quando un genitore presente in auto.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 153.87 ▲0.53 (0.35%)
o Google 969.54 ▲14.58 (1.53%)
o IBM 153.20 ▲0.69 (0.45%)
o Microsoft 69.62 ▲0.85 (1.24%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 10.98 ▲0.09 (0.83%)
o ARM $0.00 (%)
o Intel 36.26 ▲0.14 (0.39%)
o NVIDIA 138.26 ▼0.31 (-0.22%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,805.00 ▲6.00 (0.16%)
o Fujifilm 4,050.00 ▲15.00 (0.37%)
o Nikon 1,708.00 0.00 (0.00%)
o Sony 4,001.00 ▲3.00 (0.08%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente