DigitalNewsChannel

eBay Inc. lancia il primo ecosistema aperto per il commercio al mondo

In occasione della Innovate Developer Conference 2011, eBay Inc. ha annunciato X.commerce, un ecosistema di commercio aperto volto a fornire a sviluppatori e venditori gli strumenti tecnologici necessari per delineare il futuro del commercio.

Xcommerce

"Prevediamo che nei prossimi 3 anni la tecnologia rivoluzionerà il commercio più di quanto abbia fatto negli ultimi 15", ha commentato John Donahoe, Presidente e CEO di eBay Inc. "Questo genera eccezionali opportunità a livello globale sia per gli sviluppatori che per i venditori. X.commerce è un ecosistema aperto in grado di offrire la più ampia e completa gamma al mondo di funzionalità per il commercio. Con X.commerce gli sviluppatori diventeranno la forza motrice che spinge la nuova ondata di innovazioni nel settore retail".

X.commerce riunisce sotto un unico tetto le risorse tecnologiche e le community di sviluppatori di eBay, PayPal e Magento, inclusi i relativi partner, con l'obiettivo di consolidare ulteriormente la mission di eBay Inc., ovvero agevolare il commercio. X.commerce mette a disposizione degli sviluppatori e dei venditori tutte le tecnologie necessarie per agevolare il commercio in uno scenario aperto e accessibile – dai cosiddetti shopping cart ai servizi di pagamento, fino alla gestione del magazzino, le integrazioni sul mercato, la gestione fiscale e molto altro ancora.

L'evoluzione continua del retail

Il comportamento d'acquisto dei consumatori sta cambiando radicalmente grazie alle continue innovazioni associate all'uso dei dispositivi mobili e dei social network, oltre che alle esperienze locali e digitali. I venditori devono cercare di stare al passo con le aspettative dei clienti in questo nuovo scenario del commercio al dettaglio. Internet e le tecnologie mobili influiscono sugli acquisti offline, dalla scansione del codice a barre al mobile commerce.

L'ecosistema X.commerce fornisce una gamma completa di funzionalità che consente ai venditori di offrire nuove esperienze ai clienti.

Secondo le previsioni, il fatturato globale del mercato retail toccherà quota 10 trilioni di dollari entro il 2013.[1] Benché la maggior parte delle attività commerciali venga ancora condotta offline, il gap tra il commercio online e quello offline non è più così marcato.

Vantaggi per gli sviluppatori

X.commerce mette a disposizione degli sviluppatori gli strumenti necessari alla creazione di soluzioni per lo shopping di nuova concezione. L'ecosistema X.commerce integra il primo sistema operativo per il commercio aperto al mondo – X.commerce Fabric. Tramite X.commerce Fabric gli sviluppatori possono distribuire le loro innovazioni direttamente alle centinaia di migliaia di venditori attualmente presenti nel portfolio di Magento, eBay e PayPal.

Vantaggi per i venditori

X.commerce consente di implementare rapidamente nuove tecnologie per migliorare l'esperienza dei clienti. I venditori possono implementare e integrare una serie di strumenti, da quelli per la generazione della domanda e il merchandising fino ai tool per le transazioni (pagamenti, identità, soddisfacimento dei requisiti), il business management (analisi, assistenza clienti) e altro ancora. Inoltre, grazie all'ambiente aperto, è possibile implementare, personalizzare e scalare le tecnologie per stare al passo con l’evoluzione del business.

Vantaggi per i provider di soluzioni e i partner

X.commerce è un nuovo canale di distribuzione e l'ambiente aperto consente l'integrazione di nuove tecnologie – incluse quelle esterne al portfolio eBay – in base alle necessità.

Commenti su X.commerce

"I consumatori non acquistano più in un unico luogo e non si recano più solo nei negozi fisici ma interagiscono in numerosi scenari, sia reali che virtuali…i vecchi confini non esistono più", ha commentato Marshal Cohen, capo analista di settore di The NPD Group, Inc. "I consumatori stanno diventando sempre più sofisticati nell'uso della tecnologia che consente loro di trarre il massimo vantaggio in termini di spesa. Sebbene questi cambiamenti possano spaventare qualcuno, le aziende che adottano tali innovazioni e trovano soluzioni rapide, flessibili e creative avranno sicuramente un vantaggio rispetto alla concorrenza".

"Se prima per retail si intendeva un negozio, oggi questo termine è sinonimo di innovazione", ha dichiarato Matthew Mengerink, vice presidente e General Manager di X.commerce. "I venditori si accorgono che il mondo attorno a loro sta cambiando e questo perché i consumatori adottano nuove tecnologie che rivoluzionano il modo di fare acquisti. Con X.commerce gli sviluppatori possono concentrarsi sull'innovazione e i venditori sulla vendita".

Prezzi e disponibilità

X.commerce è disponibile oggi. Le funzionalità base sono gratuite per gli utenti registrati. Gli sviluppatori possono scaricare l'X.commerce Developer Package all'indirizzo www.x.com.

[1] Economist Intelligence Unit

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple 146.02 ▼0.26 (-0.18%)
o Google 955.52 ▼10.07 (-1.04%)
o IBM 155.23 ▲1.11 (0.72%)
o Microsoft 70.60 ▼0.61 (-0.85%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD 14.09 ▼0.08 (-0.56%)
o ARM $0.00 (%)
o Intel 34.15 ▼0.04 (-0.12%)
o NVIDIA 152.48 ▼1.35 (-0.88%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon 3,905.00 ▲22.00 (0.57%)
o Fujifilm 4,035.00 ▼10.00 (-0.25%)
o Nikon 1,844.00 ▼9.00 (-0.49%)
o Sony 4,298.00 ▲23.00 (0.54%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente