DigitalNewsChannel

Compuware annuncia dynaTrace 4. Una soluzione APM unica e completa

Compuware presenta dynaTrace 4, la nuova versione della propria piattaforma di Application Performance Management (APM). dynaTrace 4 stabilisce un nuovo standard APM, mettendo insieme per la prima volta l’User Experience Management (UEM) e il Business Transaction Management (BTM) grazie all’esclusiva tecnologia PurePath Technology. Come ogni release dynaTrace, dynaTrace 4 incrementa l’efficienza del ciclo di vita delle performance – dalla produzione, al test, allo sviluppo.

compuware

Dal momento che le applicazioni diventano sempre più critiche, gestire le performance dalla prospettiva dell’utente finale è un requisito fondamentale per lo sviluppo e la  crescita per ogni moderno sistema APM. Integrando l’User Experience Management (UEM) e il sistema di transazione APM, dynaTrace 4 permette infatti al management di comprendere le prestazioni dal punto di vista dell’utente per tutte le attività svolte sui siti web, sia nel caso in cui esse attingano contenuti e risorse dal data center oppure nel cloud. Tutti i click-paths degli utenti sono registrati come visite e aggregate per analisi di comportamento e accurate risoluzioni.

Alcuni clienti che hanno adottato in anteprima dynaTrace 4 nella produzione business-critical 24x7,  dichiarano di poter offrire maggiore efficienza e di avere un minor “total cost of ownership” (TCO), entrambi fattori critici di successo per ogni impresa.

Stando a una recente ricerca di Gartner, solo l’8% del TCO di un’applicazione oltre i 10 anni rappresenta la spesa capitale per avviarla inizialmente. Migliorare, assestare e gestire l’applicazione rappresenta il 92% del TCO. Uno dei più potenti mezzi per ridurre il TCO attraverso l’APM è adottare un atteggiamento proattivo nella risoluzione dei problemi, anticipandoli prima ancora che gli utenti abbiano il tempo per lamentarsi, o peggio ancora, che abbandonino un sito.

John Van Siclen, presidente di dynaTrace commenta “dynaTrace 4 va oltre i tradizionali confini dell’APM per offrire ai clienti più valore per un più basso total cost of ownership. Integrando il nostro esclusivo sistema di transazione APM 24x7 con l’UEM e il BTM, dynaTrace 4 offre sia a chi si occupa di produzione sia ai responsabili del business nuove possibilità per rendere le loro vite più facili e avere una visione più ampia al fine di prendere decisioni più accurate e più in fretta. Siamo molto felici che i nostri primi clienti siano così entusiasti delle loro esperienze con la nuova piattaforma: dynaTrace 4 offre davvero un valore aggiunto al mercato APM”.

Il Time-to-value è più veloce che mai con dynaTrace 4, perché richiede un training molto semplice. dynaTrace 4 non necessita di una configurazione manuale, grazie alla possibilità di rilevazione, configurazione, adattamento automatici alle applicazioni. In più, quest’ultima versione, inclusa l’integrazione con il monitoraggio Compuware Gomez e il test di carico Gomez Web Load Testing, rappresenta il primo passo verso un ulteriore perfezionamento che si concluderà nei prossimi mesi.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Hardware

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Fotografia

An error occured during parsing XML data. Please try again.
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente