DigitalNewsChannel

Ciena: Il futuro delle reti nell'era dei Tablet

Il recente lancio di dispositivi quali Kindle Fire e iPhone 4S metterà ulteriormente a dura prova le reti 3G ormai sature. Gli utenti si aspettano che le proprie applicazioni preferite funzionino  senza problemi sempre e comunque, indipendentemente dalla loro posizione. Questo comporta chiaramente una enorme richiesta di banda e un servizio ottimale delle infrastrutture di rete.

ciena

Ma gli utenti riusciranno a ottenere ciò che si aspettano dai nuovi dispositivi?

“Per supportare l’elevata capacità di banda richiesta, i principali operatori stanno investendo in reti LTE. Qualche esempio: il mese scorso tre player chiave del Medio Oriente si sono contesi il ruolo di primo provider LTE, Clearwire ha optato per la conversione a questa soluzione e Telefonica ha rafforzato il proprio impegno relativamente alla tecnologia di prossima generazione. Con l’aumento della popolarità di applicazioni e strumenti che richiedono alta capacità di banda, gli operatori mobili devono ripensare alla loro strategia di rete e prediligere un’architettura molto più efficiente in grado di supportare la futura crescita e innovazione”. Afferma Umberto Bertelli, Managing Director per l’area del Mediterraneo di Ciena.

“Il recente lancio di nuovi servizi di gaming basati su cloud che non richiedono agli utenti di possedere una console, costituiscono un ottimo esempio di applicazioni che attraggono il consumatore finale, ma che costituiscono al contempo un’ottima occasione di business anche per i service provider. Poiché il sistema utilizza video in modalità streaming e i giocatori possono controllare il loro gioco da remoto, la capacità di banda è una questione cruciale. Lo stesso vale per i video in mobilità, che stanno diventando sempre più accessibili e stanno generando grande interesse grazie alla popolarità degli smartphone”. 

 “Il successo di questi servizi dipende in gran parte dalla parte di backhaul della rete che collega le stazioni radio base alla rete di core. Avendo un grande impatto sulla qualità dei servizi per i consumatori è necessario che questa venga ottimizzata per gestire i servizi che necessitano di molta banda. Questo vale sia per le reti 3G che LTE e l’implementazione di una solida infrastruttura non solo allieverebbe gli attuali colli di bottiglia della rete 3G, ma consentirebbe un regolare roll-out della tecnologia LTE”, conclude Bertelli.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple content-type content▼type (content-type%)
o Google content-type content▼type (content-type%)
o IBM content-type content▼type (content-type%)
o Microsoft content-type content▼type (content-type%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD content-type content▼type (content-type%)
o ARM content-type content▼type (content-type%)
o Intel content-type content▼type (content-type%)
o NVIDIA content-type content▼type (content-type%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon content-type content▼type (content-type%)
o Fujifilm content-type content▼type (content-type%)
o Nikon content-type content▼type (content-type%)
o Sony content-type content▼type (content-type%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente