DigitalNewsChannel

Avanade e Ferranti presentano MECOMS

Avanade e Ferranti Computer Systems, system integrator e “Microsoft-preferred” vendor indipendente di software, hanno stretto una partnership per offrire innovative soluzioni ERP (Enterprise Resource Planning) basate sulla piattaforma Microsoft, al fine di aiutare le aziende a contenere i costi complessivi e a migliorare il proprio customer service.

avanade

“Un mercato delle utility così frenetico ha bisogno di una soluzione ERP innovativa capace dievolversi rapidamente, in linea con i cambiamenti di business, e che permetta ai fornitori, oltre che agli operatori dei sistemi elettrici, di sfruttare le nuove opportunità del mercato”, ha dichiarato Dirk Michiels, CEO di Ferranti. “La nostra lunga collaborazione con aziende utility, insieme alla vasta esperienza di Avanade in ambito Dynamics AX, offre un sistema operativo e di back-office ancora più agile, sia in ambiente CIS (Computer Information System) sia in quello MDM (Master Data Management). Le utility possono ora adattarsi più velocemente per rimanere competitive in un mercato che viene costantemente travolto da numerose novità e innovazioni IT, riuscendo così a vincere il confronto con le altre aziende.”

Basata su Microsoft Dynamics AX 2012, Ferranti propone una suite di prodotto end-to-end, MECOMS, per ottimizzare la customer care e la fatturazione, la gestione di dati meter e le attività aziendali, offrendo ai propri clienti piena visibilità delle operazioni di utility e del customer service. La soluzione MECOM di Ferranti, che fa leva sulla profonda conoscenza di Avanade in ambito Microsoft Dynamics AX e sui servizi cloud-based, migliora l’agilità e aiuta le aziende utility a rispondere in maniera più efficace alle mutevolicondizioni di mercato. I processi aziendali diventano così più snelli, con un conseguente aumento dell’efficienza, un miglioramento del customer service e una riduzione dei costi complessivi.

“Microsoft Dynamics AX 2012 è ricca di funzionalità, offre un’architettura avanzata e l’estensione della piattaforma Microsoft. La lunga esperienza del dominio di Ferranti, unita alla presenza globale e ai servizi cloud di Avanade, porterà grande valore alle aziende utility, che riceveranno supporto per una gestione più efficace delle loro attività e potranno adattarsi più velocemente ai nuovi servizi e ai modelli di business”, ha affermato Benoit de la Tour, VP Business Solutions EMEA e LATAM di Microsoft.

MECOMS supporta tutti i processi aziendali presenti nei fornitori utility, sia nei mercati regolati sia in quelli deregolati. Le funzioni chiave comprendono:

  • Assistenza cliente e fatturazione: offre ai clienti un servizio self integrato, un’interfaccia intelligente e un rapido processo di fatturazione che aumentano l’efficienza e la customer satisfaction. Il personale di customer care ha piena e veloce visibilità ditutte le informazioni riguardanti il cliente, incluse letture e consumi di dati meter, contratti, fatture, pagamenti, riparazione e assistenza.
  • Gestione dei dati meter: gestisce tutti gli aspetti che riguardano la raccolta dei dati meter ed è pensata per coprire richieste specifiche, tra cui realizzare connessioni unmetered, confezionare fatture o scaricare le acque reflue. Offre, inoltre, una tipologia di comunicazione biunivoca con i contatori intelligenti e gestisce i grandi volumi di dati lungo la rete Smart Metering Communication Bus. Infine, gestisce in maniera completa l’AMR (Automatic Meter Reading) come processo fondamentale.
  • Attività aziendali: semplifica i processi aziendali end-to-end e i controlli di gestione degli asset, tubazioni, cavi e collegamenti, conformi agli standard. Velocizza la comunicazione deiservizi in tempo reale, evitando errori nei sistemi di report. Le funzioni per la gestione del servizio permettono ai lavoratori sul campo di ricevere i compiti a loro assegnati tramite notifiche e alert sui dispositivi mobile, aumentando così la produttività dei dipendenti.
  • Reportistica e analisi della gestione delle performance: MECOMS comprende venti centri di ruolo, basati sulle funzioni comuni di lavoro nelle aziende utility, che offrono un approccio intuitivo per monitorare e analizzare le performance in ogni area. Fornisce una valutazione diretta delle KPI, tra cui la redditività del cliente, l’impatto ambientale o la produttività dello staff, rendendo più semplice la pianificazione ongoing, i processi di budgeting e di forecasting.

“Siamo felici di collaborare con Ferranti su MECOMS, che incontra un mercato trasparente, bisognoso di soluzioni flessibili e agili”, ha spiegato Ashish Kumar, Presidente Europa, Africa e America Latina di Avanade. “L’esperienza nel campo energetico e nelle utility del nostro partner, unito all’offerta globale di Avanade, ci permetterà di offrire alle aziende utility una tecnologia innovativa e potente, capace di migliorare l’esperienza del cliente”.

Ferranti lancerà MECOMS 2012 durante l’evento Metering Billing/CRM Europe 2011, che si svolgerà ad Amsterdam dal 4 al 6 ottobre 2011. Avanade e Ferranti mostreranno la soluzione allo stand di Ferranti (E60).

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Hardware

An error occured during parsing XML data. Please try again.

Mercati - Fotografia

An error occured during parsing XML data. Please try again.
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente