DigitalNewsChannel

ATEN presenta la nuova linea di soluzioni Power Distribution Unit, estremamente flessibili e controllabili da remoto

ATEN presenta i nuovi modelli PN5 e PN7 delle soluzioni Power Distribution Unit (PDU) della suite ALTUSEN Power Over the NET. I nuovi prodotti offrono un controllo a livello di presa elettrica unito all’accesso da remoto, garantendo ai responsabili IT la possibilità di gestire efficacemente i dispositivi collegati all’unità da qualsiasi luogo tramite una connessione TCP/IP.

aten

Le soluzioni PN5 e PN7, che soddisfano le implementazioni server ad alta densità, sono un modello di efficienza e permettono di migliorare l’utilizzo dei server rack e il controllo del consumo di energia, ottimizzando l’efficienza dei server e incrementando la produttività. Grazie al supporto per la misurazione in tempo reale del livello dell’energia, i PDU PN5 e PN7 permettono ai responsabili IT di tenere sotto controllo l’elettricità, il voltaggio e il consumo energetico dei dispositivi IT, a livello di PDU (PN5 e PN7) e di presa (solo PN7), riducendo i costi di alimentazione per il funzionamento dei sistemi e garantendo elevati livelli di disponibilità per le server room di ogni dimensione. Inoltre, i PDU PN5 e PN7 sono caratterizzati da un design a zero unità (0U) poco ingombrante e possono essere montati in verticale sulla parete esterna del rack, permettendo un utilizzo più efficiente dello spazio della server room ed eliminando l’ingombro dei cavi.

“I prodotti PN5 e PN7 sono soluzioni di classe enterprise ideali per le aziende che hanno la necessità di ottimizzare i server e le infrastrutture IT”, spiega Marc Salimans, Sales Director ATEN Infotech N.V. “Sia che si tratti di un data center, una grande azienda o una PMI, le nostre soluzioni estremamente flessibili garantiranno il massimo rendimento energetico, riducendo i costi, aumentando l’efficienza e incrementando la produttività”.

Le soluzioni PN5 e PN7 supportano il daisy-chaining e i gruppi di prese, garantendo una gestione ridondante dell’alimentazione, poiché i dispositivi con un doppio alimentatore possono essere assegnati ai gruppi di prese per un controllo più pratico. Dato che si possono collegare in daisy-chain fino a 15 unità aggiuntive dall’unità master, i responsabili IT possono collegare i cavi di alimentazione del server a differenti unità, ognuna delle quali è collegata a una fonte di alimentazione separata, per avere la massima continuità. Inoltre, anche la gestione risulta più efficiente, poiché lo status di alimentazione di entrambe le prese può essere monitorato e controllato da un unico portale.

Tra le altre caratteristiche delle soluzioni PN5 e PN7, è da sottolineare la funzionalità di controllo flessibile dell’alimentazione e il software di spegnimento sicuro integrato, che permette ai responsabili IT di monitorare i server da remoto e di arrestarli completamente prima di spegnerli. Inoltre, il monitoraggio in tempo reale dell’alimentazione e dell’ambiente, associato a una soglia di allarme, permette al personale di essere costantemente informato sullo stato di funzionamento di tutti i dispositivi connessi, e i sensori di ambiente esterni consentono di controllare la temperatura e il livello di umidità da remoto. Le nuove soluzioni offrono anche la funzionalità di notifica degli allarmi, inviando tramite server SMTP o SMS messaggi di avviso riguardanti gli allarmi attivi utilizzando la porta Digital Output. In questo modo, i responsabili delle server room possono impostare soglie personalizzate per l’elettricità, la tensione, il consumo energetico, l’umidità e la temperatura. Di rilievo anche il supporto daisy chain e gruppi di prese, che assicura unagestione ridondante dell’alimentazione. Gli apparati con doppio alimentatore possono infatti essere assegnati a gruppi di prese per un controllo più efficace. Infine, la gestione centralizzata grazie all’utilizzo del software di gestione ALTUSEN CC (Control Center Over the NET), garantisce ai responsabili IT il vantaggio del controllo centralizzato per la gamma di prodotti Power Over the NET e KN4140v KVM Over the NET da una interfaccia utente unificata.

Le serie PN5 e PN7 includono diverse configurazioni:

  • PN5212

- 20A / 16A, 12 prese

  • PN5320

- 30A / 32A, 20 prese

  • PN7212

- 20A / 16A, 12 prese

- PDU e misurazione dell’alimentazione delle prese

- porte sensori, digital output e supporto modem

  • PN7320

- 30A / 32A, 20 prese

- PDU e misurazione dell’alimentazione delle prese

- porte sensori, digital output e supporto modem

Le PDU PN5 e PN7 sono già disponibili.

Fai il login per postare un commento

In Evidenza

Mercati - Big 4

Loading
Chart
o Apple content-type content▼type (content-type%)
o Google content-type content▼type (content-type%)
o IBM content-type content▼type (content-type%)
o Microsoft content-type content▼type (content-type%)

Mercati - Hardware

Loading
Chart
o AMD content-type content▼type (content-type%)
o ARM content-type content▼type (content-type%)
o Intel content-type content▼type (content-type%)
o NVIDIA content-type content▼type (content-type%)

Mercati - Fotografia

Loading
Chart
o Canon content-type content▼type (content-type%)
o Fujifilm content-type content▼type (content-type%)
o Nikon content-type content▼type (content-type%)
o Sony content-type content▼type (content-type%)
DigitalNewsChannel© 2010 - 2013 di Professional Systems Consulting srl. P.IVA: 01339090050 Tutti i diritti riservati. E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica senza espresso consenso dell'editore. DigitalNewsChannel è testata giornalistica registrata n. 4 del 16/06/2010 presso il Tribunale di Asti. Iscrizione ROC n° 21062.

Registrati

Registrazione utente